Perché nei bambini è comune la suzione del pollice, del ciuccio o di altri oggetti?

Succhiare il pollice, il ciuccio ed altri oggetti è completamente normale per i neonati e bambini piccoli. Dà sicurezza al bambino. Per i neonati è un modo per stabilire un contatto e conoscere l’ambiente che li circonda.

Queste abitudini sono dannose per denti e ossa mascellari?

Molti bambini smettono di succhiare il pollice, il ciuccio o altri oggetti da soli, intorno ai 2-4 anni. Tuttavia alcuni bambini proseguono questa abitudine per un lungo periodo di tempo. In questi bambini i denti anteriori dell’arcata superiore possono inclinarsi verso le labbra o non erompere correttamente. La suzione frequente e intensa per un periodo prolungato può modificare il modo in cui i denti chiudono tra loro, così come la crescita delle ossa mascellari che supportano i denti.

Quando dovrei preoccuparmi di queste abitudini viziate?

Il tuo dentista controllerà attentamente il modo in cui erompono i denti del tuo bambino e si sviluppano le ossa mascellari. Dal momento che le abitudini persistenti possono causare problemi a lungo termine, può esser utile intervenire già dopo i 3 anni.

Cosa devo fare per interrompere l'abitudine del mio bambino?

Molti bambini smettono da soli di succhiare il pollice, ma alcuni bambini hanno bisogno dell’aiuto dei loro genitori e del loro dentista. Quando il tuo bambino è abbastanza grande per capire gli effetti possibili di queste abitudini, l’odontoiatra potrà incoraggiare il tuo bambino a smettere, informandolo su cosa accade a denti e ossa. Questi consigli, uniti al supporto dei genitori, aiutano molti bambini ad abbandonare la suzione. Se questo approccio non funziona, il tuo dentista potrà raccomandarti metodi che modificano l’abitudine del bambino, incluso apparecchi che ostacolano la suzione.

La suzione del ciuccio è più sicura per i denti rispetto a quella del pollice?

L’effetto sui denti e le ossa mascellari della suzione del pollice o del ciuccio sono essenzialmente gli stessi. In ogni caso, la suzione del ciuccio è più facile da interrompere.

per-i-genitori-01